20. agosto 2020 - 12:00 fino 23:45
Casa Occupata Via Garibaldi, Taranto
Condividi su:

Dalle proteste e l'autorganizzazione in Cile alla resistenza del popolo Mapuche nel ricordo di Macarena Valdès | giovedì, 20. agosto 2020

Verso i 7 anni di occupazione.





Lunedì 14 ottobre 2019 il governo di Sebastián Piñera ha decretato l’aumento del costo del trasporto pubblico nell’ora di ***** e da allora sono iniziate le proteste.

Un rialzo dal costo altissimo in termini di mobilità umana ma soprattutto per ciò che riguarda i diritti di più di cinque milioni di abitanti, concentrati in una metropoli stratificata e classista quale è Santiago. Oltre due milioni e mezzo di persone ogni giorno usufruiscono del trasporto pubblico e il biglietto costa l’equivalente di circa un euro a viaggio.

Questo aumento è stato la miccia che ha fatto esplodere l’indignazione latente nell’animo dei cileni e ciascuno ha trovato le proprie ragioni per scendere in piazza.A questa insostenibile situazione va denunciato l'alto livello repressivo che fin dai tempi della dittatura di Pinochet ha continuato ad agire per le strade delle città cilene.Repressione che subisce costantemente il popolo Mapuche in lotta contro le compagnie capitaliste, tra queste Benetton, che per il profitto sta usurpando i territori e ammazza i suoi abitanti. Aggiornamenti sulla situazione delle proteste in Cile e sulla resistenza del popolo Mapuche ci permetteranno di avere un confronto sulle metodologie di autorganizzazione intraprese nei quartieri popolari analizzando le cause che hanno indotto a questo lungo periodo di lotta. Ricorderemo il femminicidio di Macarena Valdès trovata morta impiccateao nella sua abitazione il 22 agosto 2016 e aggiorneremo sulle fasi giudiziarie.



-------------------------------------------------------------------- Programma dell'iniziativa



Durante la giornata realizzazione di un murales a tema nei pressi della Casa Occupata Garibaldi.



Mostra fotografica sul Popolo Mapuche + proiezione del documentario “ Cadàver Exquisito “realizzato dalla commissione audiovisiva dell'Assemblea Autoconvocata del quartiere YUNGAY di Santiago che raccoglie le testimonianze degli abitanti del quartiere durante le prime fasi delle proteste in Cile, ed è il risultato di un montaggio collettivo e partecipato.





ore 19:00



Discussione sulla situazione in Cile a cura della rete Internazionale in difesa del popolo Mapuche di Milano e Bari.





ore 21:00

Cena popolare a sostegno dei detenuti e delle detenute per le proteste in Cile e per la resistenza in territori Mapuche.





A seguire



DAL WALL MAPU ALLA PUGLIA

POPOLI UNITI NELLA LOTTA



testi e musica a cure di Nicola Losito e Pippo Marzulli.





Dal Wall Mapu alla Puglia, popoli uniti nelle lotte è un viaggio nella cosmogonia, nella spiritualità, nella quotidianità e nelle vicissitudini politiche del popolo Mapuche. In questo concerto acustico di cantautorato e poesia non ci sono dei ruoli statici, testo e musica si fondono alternandosi con momenti teatralizzati pur non perdendo mai di vista la centralità della lotta anticapitalista e delle vicende umane che la compongono.

Oggigiorno qualsiasi notizia anche la più cruenta ci scorre davanti aglio occhi senza lasciar traccia, L’obbiettivo di questo spettacolo è quello di riumanizzare le notizie, i comunicati, le campagne di solidarietà, attraverso i volti, le voci, le speranze e i sogni dei tanti martiri della resistenza Mapuche, sono ESSERI UMANI!! L’altro obiettivo di questo spettacolo è quello di denunciare e smascherare il vero volto del capitalismo estrattivista, soprattutto nella persona di Benetton, che non è progresso e benessere ma solo morte e distruzione, contrariamente a ciò che ci viene propinato attraverso le curatissime campagne pubblicitarie antirazziste ideate da Oliviero Toscani, che con diabolica lucidità puntano a far assurgere l’imprenditore italiano al ruolo del difensore dei diritti umani nell’opinione pubblica mondiale e contemporaneamente coprire il genocidio di una popolazione ancestrale in corso da più di vent’anni.



Collaborano



Rete Internazionale in difesa del Popolo Mapuche Milano e Bari.

Brigatepoetirivoluzionari

Casa Occupata Garibaldi.



LINK



http://www.mapuexpress.org/

http://werken.cl/

https://radiokurruf.wordpress.com/

http://www.eldesconcierto.cl/

http://prensaopal.cl/

http://www.elpuelche.cl/

https://mapucheit.wordpress.com/