29. maggio 2019 - 16:00 fino 19:00
Condividi su:

Narcissus | MACRO | mercoledì, 29. maggio 2019


L'opera NARCISSUS ha a che fare con "Pink Narcissus" il film underground, creato da Jim Bidgood (che quindi non è solo il co-autore ma anche il personaggio principale della nostra opera teatrale), che circolò anonimamente per anni e fu attribuito anche a Andy Warhol e Kenneth Anger. La nostra intenzione è stata quella di rappresentare una vicenda inconoscibile nella sua inconoscibilità. La collisione delle varie prospettive degli autori e le scene talvolta in contraddizione, mirano a rendere questa vicenda non più ricostruibile - per reticenze, per l’uso continuativo e quotidiano di droghe che si faceva all’epoca in cui essa si è svolta, per naturali offuscamenti della memoria - con il massimo dell’onestà e dell’autenticità. Crediamo che vedendo o leggendo Narcissus lo spettatore possa interrogarsi sia sulla metafora della vita come scrittura in progress sia sugli effetti (perfino quelli benefici) che su una cultura underground ha la violenza che la circonda. Di James Bidgood, Michel Marc Bouchard, Gian Maria Cervo, Chris Goode, Antonio Inanniello, Anna RomanoMateriali addizionali: Alberto BassettiRegia: Francesca MacrìInstallazione: Thomas LangeCon (in ordine alfabetico) Claudio Larena, Francesco Maggi, Francesco Martino, Giovanni Prosperi, Andrea Trapani Luci: Gianni StaropoliPhoto Credit© James Bidgood, "Hanging Off Bed" Bobby Kendall from "Pink Narcissus" early 1960s, Digital C-print, Courtesy of ClampArt, New York CityConcept and strategySuperficie 8