06. agosto 2020 - 21:30 fino 23:30
Castello Visconteo Sforzesco Novara, Novara
Condividi su:

NovaraJazz - On the bare rocks and the glaciers | giovedì, 06. agosto 2020

? GIOVEDì 6 AGOSTO, ore 21:30

Cortile del Castello di Novara - piazza Martiri della Libertà, Novara

(in caso di maltempo Sala primo piano)

ℹ️ INGRESSO GRATUITO POSTO NUMERATO

Prenotazione biglietti su www.fondazioneteatrococcia.it e presso la biglietteria del Teatro Coccia in orari di apertura



L’Associazione Rest Art e il NovaraJazz per l’Estate Novarese



Francesco Chiapperini (clarinetti), Virginia Sutera (violino), Vito Emanuele Galante (tromba), Mario Mariotti (cornetta), Roger Rota (fagotto), Andrea Ferrari (sax baritono)



? “On the bare rocks and the glaciers” è il nuovo progetto di Francesco Chiapperini, ispirato alla musica popolare dei canti alpini e di guerra.

Il titolo del lavoro è tratto dalla Preghiera degli Alpini, che proprio nelle sue parole iniziali recita “Su le nude rocce e i perenni ghiacciai, armati come siamo di fede e dell’amore, ti preghiam Signore: proteggi le mamme, proteggi le spose i figli e i fratelli”. Ed è proprio il mondo alpino, quello delle montagne, della fede, della guerra e della speranza di ritornare ai propri cari sani e salvi, il protagonista delle composizioni che vengono presentate.

La particolarità del progetto risiede nella scelta di lavorare con una formazione di soli fiati (ad eccezione della presenza di un violino), senza coinvolgere alcun strumento armonico (come il pianoforte, contrabbasso) e/o percussivo.

Un sestetto che spazia tra brani originali, rielaborazioni degli stessi e repertori che fanno della montagna la protagonista delle note. La musica che ne deriva vuole quindi ricreare l’organicità di un coro, quello degli alpini, appunto, e questa coralità viene percorsa, stravolta e rimaneggiata a favore dei temi popolari che cantano le gesta degli uomini che vissero e combatterono sulle nostre

montagne.

Programmazione Puglia Sounds Live 2020/2021