03. luglio 2020 - 17:15 fino 17:15
Belvedere di San Martino, Napoli
Condividi su:

Vigna di San Martino al tramonto con aperitivo sul Golfo! | venerdì, 03. luglio 2020

Venerdi 3 luglio torna un percorso imperdibile alla scoperta di un sito di eccezionale bellezza, la vigna storica di San Martino.

Un percorso di trekking urbano dalla collina del Vomero al Corso Vittorio Emanuele: partiremo dal belvedere della Certosa di San Martino e, tra scorci mozzafiato, percorreremo le rampe della Pedamentina per raggiungere la Vigna di San Martino, incredibile esempio di azienda agricola urbana, sette ettari con vista sul Golfo di Napoli, che lo rendono la più grande vigna cittadina d'Europa.

Proprietà privata e patrimonio dell'UNESCO dal 2010 ricca di uliveti, vigneti, agrumeti ed un orto, la vigna è gestita dall'associazione di promozione sociale "Piedi per la terra" che, da oltre vent'anni, si occupa di ricerca educativa in ambito di Educazione Ecologica.

Qui, dopo una passeggiata tra natura, arte e storia, ci rilassarmo con un aperitivo al tramonto.

Un venerdi imperdibile!



? APPUNTAMENTO

Venerdi 3 luglio

ore 17.15 presso il belvedere di San Martino (fuori la Certosa)

Inizio visita ore 17.30



⌚️DURATA

3 ore circa



? CONTRIBUTO

Preferibile pagamento anticipato tramite il sito www.lecaperetour.it

Contributo a persona: 23 euro comprensivo di visita a cura di guida abilitata, ingresso alla vigna e aperitivo.

Bambini fino a 10 anni gratis

Da 11 a 18 anni 15 euro



? POSTI LIMITATI -



SI RACCOMANDANO SCARPE COMODE



⭐PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA⭐

? www.lecaperetour.it

? email

? 3289705049 | 3274910331

(Numeri attivi dalle 9.00 alle 19.00)



N.B. In fase di prenotazione si prega di specificare: cognome, numero di persone ed un recapito telefonico attivo. Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci!



SI RICORDA CHE:

- é obbligatorio l'uso della mascherina;

- il gruppo sarà piccolo ma sarà necessario un distanziamento di almeno 1 metro tra ogni partecipante;

- ogni persona avrà una radiolina sanificata per poter ascoltare, anche distanziata, la guida. Ogni radiolina ha un laccio monouso.