31. dicembre 2018 - 7:00 fino 10:00
Condividi su:

Indignati. Usura nelle case Popolari.La morosità causa di sfratto | UNIONE INQUILINI NAPOLI | lunedì, 31. dicembre 2018

Unione Inquilini Napoli Comunicato Sindacale" INDIGNATI . USURA NELLE CASE POPOLARI.Il Comune di Napoli - Iacp iniziano gli sfratti per morosità incolpevole nelle case popolari. Una tantum viene chiesto ad assegnatari andati in decadenza il pagamento di almeno 5 o 6 mila euro per accedere di nuovo al rateizzo della morosità pregressa. Soldi che disoccupati, pensionati sociali e lavoratori non hanno e che devono chiedere in prestito a persone che vendono il denaro con interessi ingenti. Una pubblica amministrazione che agisce in questo modo non fa gli interessi della collettività e moralmente è censurabile e criticabile.
27 maggio con Unione Inquilini Napoli presso Napoli
Unione Inquilini Napoli Comunicato Sindacale" Il Comune di Napoli autorizza gli sfratti per morosità incolpevole nelle case popolari. La camorra non c'entra niente al contrario entra prepotentemente in ballo la miseria e disperazione della città di Napoli e l'arroganza di chi comanda. Partono gli sgomberi nelle case popolari del Comune di Napoli. Il Dirigente del Servizio Casa firma centinaia di disposizioni di sgombero negli alloggi popolari gestione IACP. Il Sindaco e l' Assessore "Comunista alla Casa" scelgono il silenzio tombale. Da 26 anni questi nuclei familiari aventi titolo e diritto aspettano il decreto di assegnazione che non arriva e al suo posto la Dirigente manda una Disposizione Dirigenziale di rilascio immediato dell'alloggio. Incredibile. Mobilitazione Immediata contro violazioni di diritti .