05. aprile 2018 - 18:00 fino 20:00
Condividi su:

Opening: Color Forest - Laurel Holloman / Susi Kramer | Fondazione Luciana Matalon | giovedì, 05. aprile 2018

CASADOROFUNGHER Comunicazione
e / and
Fondazione Luciana Matalon

sono liete di invitarvi al vernissage della mostra / are pleased to invite you to the opening of the exhibition

Laurel Holloman / Susi Kramer
COLOR FOREST

giovedì 5 aprile, dalle 18 alle 20 / Thursday, 5 April, 6 pm - 8 pm
Milano, Fondazione Luciana Matalon, Foro Buonaparte 67

Le artiste saranno presenti / The artists will be present

Seguirà cocktail / A cocktail will follow

RSVP opening:


I grandi dipinti astratti di Laurel Holloman (USA, 1971) dialogheranno in una situazione del tutto inedita con le sculture in vetro acrilico di Susi Kramer (Svizzera, 1947), raccontando così al pubblico dell’incontro tra due artiste che, pur appartenendo a mondi e generazioni diverse, hanno stabilito un dialogo ricco e di grande leggibilità.

Al centro del lavoro di entrambe c’è il colore: che sia dipinto in grandi campiture materiche e suggestive, come nei lavori di Holloman, o imprigionato in purezza di forme nel vetro acrilico che è la firma di Kramer, l’uso sapiente del colore condurrà il visitatore in un viaggio all’insegna della gioia di vivere, delle atmosfere mediterranee, della sensibilità femminile per la natura e i sentimenti unite a una costante sperimentazione e padronanza tecnica.


The abstract paintings of Laurel Holloman (USA, 1971) will dialogue in a completely new situation with the acrylic glass sculptures of Susi Kramer (Switzerland, 1947), thus telling the audience of the encounter between two artists although they belonged to different worlds and generations, they established a surprisingly rich and readable dialogue.

At the center of the work of both, there is the color: that it is painted in large material and suggestive backgrounds, as in the works of Holloman, or imprisoned in purity of forms in the acrylic glass that is the signature of Kramer, the wise use of the color will lead the visitor on a journey of the joy of living, of the Mediterranean atmospheres, of the feminine sensitivity to nature and feelings combined with constant experimentation and technical mastery.