20. gennaio 2018 - 21:00
Condividi su:

Licantrocena, Di Chi Potrai Fidarti? - Seconda Edizione | Agriturismo Fattoria IL NOCE | sabato, 20. gennaio 2018

Torna la cena con il licantropo. Serata divertente all'insegna del mistero.

Il gioco di ruolo piu intrigante in circolazione in cui non potrai fidarti nemmeno dei tuoi alleati. L'eterna sfida tra la Luce e l'Oscuritá torna protagonista nella quotidianità della vita nel villaggio.

Licantropi, mistici, abitanti dell'ombra e figli della luce si sfideranno senza sosta per aggiudicarsi la vittoria.

Quale sarà il tuo ruolo?

Partecipa e gioca al massimo per portare la tua fazione alla vittoria
info e prenotazioni:

Daniele: 393 9855011
Massimo: 347 7389616
Beppe: ‭320 7407364
Commenti
  • Procediamo con la conoscenza dei ruoli che completano il pacchetto base di WHEREWOLF con le loro particolarità e poteri IL BARDO: è un ruolo che potrebbe sembrare marginale ma che aiuta il villaggio ad avere notizie dell’azione della VEGGENTE e sulla sua esistenza in vita o meno. È un ruolo che gioca meglio se rimane celato: Fino a quando il BARDO è in vita il MODERATORE annuncerà che “si ode il BARDO cantare dal L’Osteria” se la VEGGENTE ha individuato un’AURA BIANCA mentre dirà “non ci sono voci dal L’Osteria” se avrà individuato un’AURA OSCURA, se IL BARDO non è più in gioco o se LA VEGGENTE non è più in gioco. L’OSTE: anche questo ruolo offre informazioni sulle azioni della VEGGENTE. Il MODERATORE annuncerà se LA VEGGENTE ha individuato un’AURA OSCURA e che “non ci sono voci dal L’Osteria” se non si sarà individuata un’AURA OSCURA, se LA VEGGENTE non è più in gioco o se l’OSTE non è più in gioco. IL GIULLARE: è un ruolo individuale in quanto vince se riesce ad essere mandato al rogo dall’assemblea mentre perde se lo sbranano i LUPI. Se il GIULLARE viene messo al rogo quello del giorno successivo viene automaticamente annullato senza che se ne conosca il motivo. Il rogo può essere annullato anche in caso di pari merito tra gli accusati al ballottaggio. IL PAZZO: anche questo è un ruolo individuale in quanto vince se viene sbranato dai LUPI mentre perde se finisce sul rogo. La notte successiva alla sua eliminazione per mano dei LUPI il loro attacco è annullato sia che sia normale che doppio. Non viene specificato il motivo dell’annullamento dell’azione dei LUPI che potrebbe essere nullo per tanti motivi. IL TRADITORE: è un alleato dei LUPI. Ne scoprono l identità la prima notte e cerca di aiutarli nel loro compito. Svia le indagini durante le assemblee ma anche durante la notte perché risulterà un buono se interrogato dalla VEGGENTE. Vince con i LUPI anche se muore e quindi non è importante che resti in vita anche se il suo voto può aiutare i LUPI ad eliminare giocatori anche durante il giorno. L’EREMITA: è un ruolo che gioca per il villaggio. È immune all’attacco degli abitanti dell’OMBRA e di conseguenza può essere eliminato solo dall’assemblea. Potrete esporvi durante l’assemblea in quanto non rischiate mai durante la notte ma questo potrebbe destare sospetti in quanto nemmeno I LUPI muoiono durante la notte. IL PECCATORE: è un ruolo che gioca per il villaggio anche se possiede un’AURA OSCURA pertanto se indicato dalla VEGGENTE risulterà con animo nero. A vostro favore però può deporre il PRETE che ha scoperto la vostra identità durante la prima notte. IL PRETE: conosce l’identità del PECCATORE che è un ruolo dietro il quale può tentare di nascondersi un abitante della notte può essere fondamentale per smascherare un giocatore che bluffa. IL MONACO: anche questo ruolo può essere utile per smascherare eventuali bluff perché siete a conoscenza dei ruoli presenti nella partita ma non assegnati ad alcun giocatore. La prima notte IL MODERATORE lo informa di almeno due ruolo che non sono stati assegnati.
  • Oggi scopriamo un ruolo che potrebbe essere scontato e marginale ma che in Revised Edition assume sfumature particolari. IL CONTADINO: è l'abitante del villaggio con meno caratteristiche in quanto ha valore solo durante la votazione e può esporsi perchè non è una preda interessante per i LUPI. In questa edizione però il ruolo del CONTADINO può avere delle identità latenti, cioè nascoste ai giocatori ma note solo al MODERATORE. Scopriamo insieme quali sono: Identità EROE: questa identità permette al contadino di uccidere il LUPO mannaro più alto in grado nel caso venisse attaccato durante la NOTTE dai LUPI. Praticamente in quella NOTTE morirebbe sia il CONTADINO che il LUPO che ha sferrato l'attacco Identità DISCENDENTE DAI LUPI: il contadino attaccato di NOTTE, non muore ma cambia fazione e diventa un LUPO a sua volta prendendo come posizione nella gerarchia quella subito dopo il CAPO BRANCO. Una volta trasformato il LUPO vince se vincono i LUPI e possiede ovviamente un'AURA OSCURA, Cari LUPI pensateci bene prima di attaccare un CONTADINO e voi CONTADINI animate la discussione non avete molto da perdere.
  • durante la Licantrocena vorremmo sperimentare la modalità gioco con ausilio degli smartphone o tablet utilizzando la app di wherewolf. Cosa ne pensate?
  • Oggi scopriremo un ruolo molto importante durante lo svolgimento del gioco: I MISTICI i MISTICI sono dei ruoli che hanno la facoltà di scoprire indizi sulle identità dei vari giocatori interrogando il moderatore durante la fase NOTTE. Uno in particolare può riportare in vita uno tra i ruoli morti durante un turno. Scopriamoli uno alla volta LA VEGGENTE: durante la NOTTE quando chiamata dal MODERATORE può chiedere di un giocatore l'appartenenza o meno ai ruoli dell'ombra e cioè se possiede un'AURA OSCURA. Questo le permette di dare indicazioni durante il GIORNO nello svolgimento dell'assemblea agli altri abitanti del villaggio su chi mandare al rogo e chi salvare. Ovviamente è un ruolo appetibile da far fuori per gli abitanti dell'ombra. IL MEDIUM: durante la NOTTE quando chiamato dal MODERATORE può chiedere di un giocatore morto l'appartenenza o meno ai ruoli dell'ombra e cioè se possedeva un'AURA OSCURA. Questa informazione è preziosa per capire se il giocatore mandato al rogo era un cattivo oppure un buono. Può dare indicazioni al villaggio su che direzione sta prendendo la partita. LA STREGA: durante la NOTTE quando chiamata dal MODERATORE può indicare un giocatore che per quella notte è immune all'attacco dell'ombra. Non può proteggere se stessa. Importante per lei e il villaggio preservare i ruoli che possono aiutare gli abitanti a mandare al rogo gli abitanti dell'ombra. IL MAGO: durante la NOTTE quanto chiamato dal MODERATORE può chiedere di un giocatore se appartiene ai MISTICI oppure no. Questo è fondamentale per smascherare eventuali abitanti dell'ombra che cercano di spacciarsi per buoni per evitare di finire sul rogo. IL GUARITORE: questo è un ruolo importante per salvare durante il turno di NOTTE chi è appena morto durante l'attacco dei lupi. Questo potere può essere usato una sola volta e quindi non deve essere sprecato ma va certamente usato prima che venga sbranato dai lupi o mandato al rogo per sbaglio dall'assemblea del villaggio.
  • Durante i giorni che ci separano alla serata wherewolf impareremo o ripasseremo i ruoli principali che sicuramente incontreremo durante la sfida. Iniziamo oggi dai ruoli che danno il nome al gioco stesso: I LUPI IL CAPO BRANCO: è il lupo più in alto in grado che decide gli attacchi da fare durante la notte fino a che sarà in vita. Durante la notte apre gli occhi al turno dei lupi mannari e con loro individua il TRADITORE ( ruolo che vedremo in seguito ) che si farà riconoscere. Ogni notte deciderà chi sbranare di volta in volta IL LUPO DEL BRANCO: il suo ruolo è identico a quello del capo branco tranne che avrà l’ultima parola su chi attaccare solamente quando sarà il lupo più in alto in grado. IL GIOVANE LUPO: il suo è un ruolo molto particolare, si comporta come gli altri lupi ma se resta da solo non ci saranno attacchi dei lupi durante la notte. I lupi non avranno perso ma le uccisioni possono avvenire solo durante il giorno. Il suo potere consiste nel attribuire due turni di attacco alla sua fazione nel caso in cui venga mandato al rogo dal villaggio.