01. gennaio 2060 - 0:00
Condividi su:

Festa di 75 anni per noi futuri pensionati senza pensione | Italy | giovedì, 01. gennaio 2060

Festeggia anche tu la non-pensione che l’INPS e il Jobs Act stanno preparando solo per te!

Sei anche tu un lavoratore? Sei precario, free-lance, partita IVA? Sei disoccupato?

Anche tu ti barcameni fra un lavoro e l’altro dalla mattina alla sera per racimolare pochi euro spesso senza alcuna prospettiva di stabilità e senza alcuna tutela?
Allora non puoi proprio mancare alla festa che stanno già facendo al tuo futuro!

Solo per te, infatti, oltre a una riforma del mercato del lavoro che non sta né aumentando né migliorando l’occupazione, in particolare per noi giovani, si sta preparando la più grossa bomba sociale e generazionale mai vista nella storia di questo Paese, pronta a scoppiarti fra le mani!
Infatti col metodo contributivo e con l’attuale sistema di previdenza, non solo dovrai lavorare come un mulo per pagarti i contributi, vedendo ogni mese il tuo salario netto ridursi, ma senza alcuna possibilità concreta di poter riscuotere quanto versato sotto forma di una pensione minima quando sarai vecchio.

Inoltre - nella più rosea delle situazioni -, come ci ha felicemente ricordato Boeri, dovrai lavorare fino a 75 anni potendo beneficiare infine di una pensione inferiore del 25% rispetto a quella dei tuoi genitori! Come se non bastasse - come ci ha ricordato il ministro del Lavoro Poletti - la soluzione a questo invidiabile futuro per tutti noi ventenni, trentenni e quarantenni di oggi esiste ed è a portata di mano: pagatevi i contributi se volete una pensione.
Con quale lavoro? “Sono cazzi vostri”, ci ha risposto in sostanza Poletti.

Insomma, è davvero tutto pronto per la più grande festa che stanno organizzando sulla nostra pelle e sul nostro futuro!

Che dite, aspettiamo che si avveri quanto previsto da Boeri o proviamo a rovinargliela questa festa?