08. febbraio 2019 - 9:30
Condividi su:

Apprendi i bisogni delle vacche e progetta la stalla con il robot di mungitura per aumentare produzione e reddito | | venerdì, 08. febbraio 2019

Cosa succede se non conosci i reali bisogni delle vacche, le giuste condizioni per installare un robot di mungitura e sbagli la progettazione della stalla?

Succede che il conto dell’allevatore sarà molto salato, mese dopo mese, per i prossimi 30 anni!


Il percorso “Segnali dalla *****: come aumentare la produzione di latte" associato ad “Elementi per la progettazione di una stalla produttiva” e “Condizioni di efficacia per il robot di mungitura” è la soluzione che ti consente di comprendere quali sono gli aspetti da valutare per evitare di fare scelte sbagliate nella progettazione e realizzazione di stalle per vacche da latte

Spesso sbagliare le scelte nella valutazione causa errori che risultano irreversibili e diventano fonte di ingenti perdite economiche  
 
Partecipando a questo percorso formativo di 3 giornate, farai un percorso guidato e completo:

Corso 1: “Segnali dalla *****: come aumentare la produzione di latte”
Corso 2: “Elementi per la progettazione di una stalla produttiva”
Corso 3: “Condizioni di efficacia per il robot di mungitura”


 Questo percorso formativo per la progettazione di una stalla produttiva è rivolto a: 


Professionisti che vogliono completare efficacemente la loro preparazione professionale


Progettisti


Tecnici di allevamento


Veterinari


Allevatori


Consulenti di allevamento


Rappresentanti di aziende costruttrici di strutture per vacche da latte



Il primo e unico percorso che ti fa comprendere, con elementi oggettivi, le reali necessità e fabbisogni per garantirsi vacche in salute, come e cosa valutare per progettare una stalla economicamente efficace e redditizia, e come e cosa valutare per l’installazione efficace di un robot di mungitura 
Hai la sensazione che, nonostante la continua formazione e la ricerca di informazioni su come costruire stalle per vacche da latte, tu non riesca ad acquisire elementi efficaci che ti permettano di realizzare un progetto efficace,  garantendo così un valore aggiunto a vacche ed allevatore?
Hai il dubbio che un’errata progettazione possa trasformarsi in future perdite e mancati guadagni?
Hai il dubbio che un’errata installazione del robot possa trasformarsi in future perdite e mancati guadagni?
Se la risposta è si, ora puoi acquisire tutte le conoscenze che ti permetteranno di effettuare le scelte progettuali più efficaci per rispondere efficacemente alle reali necessità di vacche e allevatore.
 
Acquistando il percorso potrai scegliere di frequentare i singoli corsi nelle date e nelle location a te più congeniali nell’arco di tutto il 2019.

GARANZIE PER TE


100% Soddisfatto o Rimborsato


Pur consapevoli dell’ottimo rapporto qualità/prezzo dei nostri corsi, siamo gli unici ad adottare tale formula. Qualora alla fine del corso tu non sia soddisfatto di quello che hai appreso, basterà argomentare la tua motivazione e noi ti rimborseremo il 100% della tua quota di partecipazione.





I tuoi soldi al sicuro


Qualora tu non riesca a partecipare al corso, basterà avvisarci entro 72 ore dall'inizio della giornata e non ti sarà applicata alcuna penale. Anzi, potrai partecipare ad una delle edizioni successive oppure potrai utilizzare il tuo credito per partecipare a qualsiasi altro nostro corso.



CHI SIAMO








Set Up Farm nasce dall’esperienza ultradecennale di Segnali dalla *****, concept di origine olandese importato in Italia da Marzio Miodini





Trainer del corso: Marzio Miodini – Zoonomo





Laureato in Produzioni Animali all’Università di Milano, Marzio Miodini approfondisce i suoi studi tramite un Dottorato di Ricerca in Zooeconomia a Bologna. Nel 2008 diventa Trainer Certificato Cow Signals, grazie al quale inizia l’attività di consulenza alle aziende in materia di farm management e gestione ottimizzata della stalla. Tiene workshop per diverse istituzioni pubbliche e private, università e aziende sia in Italia sia all’estero tra cui Olanda, Germania, Iran, Grecia, Russia, Svizzera e Marocco.