04. luglio 2020 - 20:30 fino 22:00
Museo Masseria Luce, Casoria
Condividi su:

Lo polece | sabato, 04. luglio 2020

Lo polece...



Che fine fanno le favole che ci raccontano da piccoli? Dove si depositano nella nostra memoria di adulti? Lo polece… è un viaggio teatrale e musicale che prende spunto dalle favole della tradizione campana per indagare i sogni, i desideri e le paure che ci accompagnano. Molto più che storielle per bambini, le favole nascondono metafore e significati della vita adulta: sono storie che parlano di noi, che vivono dei nostri sentimenti, che ci mettono a ****. Nel nostro viaggio i personaggi delle favole sono "animati" e guidati da archetipi animali e si raccontano senza filtri e senza riserve. I registri si confondono: il comico convive col tragico, la dimensione grottesca non rinuncia alla verità e alla fragilità. Lo polece… entra nelle orecchie di ogni viaggiatore e diventa la metafora della fascinazione delle storie che ascoltiamo, che leggiamo, che vediamo.



Si ringrazia la tradizione campana così ricca e piena di poesia e tutti gli orchi, le fate, gli uccelli, le dame, i regnanti e i servitori di Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile per aver ispirato il nostro racconto.



Con | Sal Cammisa, Antonella Esposito, Enzo-Tammurrièllo Esposito, Marcello Gelone

Rielaborazioni musicali | Enzo-Tammurrièllo Esposito (voce e tamburo), Marcello Gelone (chitarra)

Costumi | Enzo-Tammurrièllo Esposito, Lucia Azzurro

Trucchi | Lucia Azzurro

Organizzazone | APSIS



Evento parte della rassegna LUGLIO IN MASSERIA

Sarà accompagnato da una SAGRA tipica in cui sarà possibile consumare una cena tipica a un prezzo ribassato e da una tammurriata finale



QUANDO

Sabato 4 luglio ore 20:30



DOVE

Presso Masseria Luce - Museo laboratorio della civiltà contadina

Strada Luce, 23, 80144 Napoli NA (Località San Pietro a Patierno)



INFO POSTO E PRENOTAZIONE

Cellulare: 334 921 7465 oppure 349 32 63 083 (anche WhatsApp)

Email: email



La foto di copertina è di Monica Castelli ©



L'evento sarà svolto in conformità con la normativa vigente sulla sicurezza e la prevenzione del virus, e sarà svolto all'aperto.