12. settembre 2020 - 17:00 fino 19:00
Museo Nazionale della Fotografia Brescia, Brescia
Condividi su:

Inaugurazione mostra Portfolio 2014-2020 di Emanuele Cassina | sabato, 12. settembre 2020

Emanuele Cassina - “Portfolio 2014 - 2020”

"È difficile oggi definire i parametri della fotografia di moda, i confini con gli altri generi si sono fatti più labili e questa mostra di Cassina ci racconta il percorso personale di un fotografo che contamina temi diversi per esaltare la bellezza

femminile. Dai ritratti più classici alla ricerca personale, il fotografo racconta di donne, ancora ragazze, colte nelle loro espressioni delicate, corrucciate, ammiccanti l'obiettivo, in

una fusione tra tecnica, luce ed atmosfera. Perché la differenza sta nella sensibilità alla luce, alla capacità di creare sogni, fino

ad arrivare alle composizioni più personali in una evoluzione interna e del mezzo, passando per la sperimentazione.

La mostra racconta due anime dell'autore: la parte classica dei ritratti e nudi, in bianco e nero e a colori, e la voglia di uscire dalla regole accademiche per esaltare la propria visione personale della bellezza."

Luisa Bondoni

Storica e critica della fotografia - Curatrice della mostra



"Chi è Emanuele Cassina?

"Come rispondo sempre, a dir la verità, non lo so ancora nemmeno Io.

Nella vita lavoro in un ipermercato, la fotografia per me è solo "un modo per staccare" e mi piacerebbe che restasse così; un passatempo da dedicare nel mio

giorno libero. Essendo appunto "un passatempo", tutto ciò che creo è il risultato della mia

esperienza personale, in breve, un' autodidatta.

Ho iniziato a fotografare circa 8 anni fa per puro caso.

Ho comprato, penso solo per pura curiosità, nello stesso reparto in cui lavoro, la mia prima reflex.

È stato un periodo particolare perché avevo appena deciso di interrompere la mia seconda grande passione: la musica.

Guardandomi indietro oggi, penso di essere sempre stato inconsciamente attratto dalla fotografia e penso inoltre, che se non avessi fatto questo passo, oggi la mia

vita sarebbe molto diversa.”

Ad oggi, Emanuele, grazie al suo stile definito da molti "pittorico", fatto di colori pastello, sfumature e velature, vanta numerose pubblicazioni su molte riviste

internazionali cartacee e non, tre menzioni d'onore ai prestigiosi Fiipa Awards anno 2019 ed inoltre, ha visto l'inserimento del suo nome nell'elenco dei cinquanta fotografi e videomaker internazionali di **** da seguire nell'anno 2015,

lista stilata dal famoso fotografo di Street Photography Alex Coghe.